CONDIZIONAMENTO DOMESTICO: MANUTENZIONE E ASSISTENZA

CONDIZIONAMENTO DOMESTICO: MANUTENZIONE E ASSISTENZA2018-03-25T13:17:02+00:00

La manutenzione periodica del climatizzatore oltre ad assicurare un ambiente salutare, previene eventuali spiacevoli blocchi nei periodi più afosi durante l’estate. Dal 2013 i programmi di manutenzione sono tutti definiti in funzione della macchina e il numero delle unità interne e, sono normati dalla Regione Veneto con il D.P.R. 74/2013.

La prima operazione svolta dai nostri tecnici in una manutenzione è la pulizia della batteria dello scambio diretto d’aria sia per l’unità esterna che per l’unità interna perché vengono contaminati da pollini, agenti inquinanti, polveri ecc. Questi si depositano soprattutto sulla batteria dell’unità esterna causando un progressivo “soffocamento” con perdita di efficienza.

HAI BISOGNO DI ASSISTENZA?

Consento al trattamento dei miei dati personali ai sendi dell'art.13 del" "D.Lgs. 30/06/2003 n.196

Sempre a causa di polveri, pollini e fumo, anche i filtri delle unità interne vengono intasati diventando un covo di germi e batteri con conseguente emissione di cattivi odori e allergeni. Inoltre queste ostruzioni possono alla lunga, far aumentare la rumorosità delle macchine.
La pulizia dei filtri spesso viene fatta da sé ma non è sufficiente ad eliminare fino in fondo gli agenti.
La pulizia da noi effettuata viene eseguita con detergenti specifici professionali che riescono a pulire il filtro in maniera profonda e dare all’ambiente l’idonea salubrità.

Anche le vaschette di raccolta e le condutture dello scarico della condensa sono causa di cattivi odori e sviluppo di agenti microbiologici. Anche in questo caso il nostro personale provvederà a sanificare le vaschette e gli scarichi con detergenti per ridare agli ambienti interni un aria sana.

La perdita di rendimento di un climatizzatore può dipendere anche da uno scarso livello di gas refrigerante all’interno del circuito.
Ciò è possibile a causa di micro perdite di gas dall’impianto durante gli anni di  esercizio provocando così un aumento nei consumi e la difficoltà nel raggiungere la temperatura richiesta. I nostri tecnici specializzati, una volta rilevato il basso livello di gas, controlleranno i raccordi dove sono più probabili le perdite di gas ed eventualmente ricaricheranno l’impianto con il rispettivo gas refrigerante.

CONSIGLIO

Suggeriamo ai nostri clienti una manutenzione accurata del climatizzatore ogni due anni eseguita dai nostri tecnici formati e continuamente aggiornati direttamente dalle case madri da noi trattate. In questo modo si evitano spiacevoli contrattempi o danni accidentali che farebbero aumentare in costo della manutenzione.

Contattaci per ottenere assistenza o un intervento di manutenzione ordinaria del condizionatore e dell’impianto di condizionamento. Compila il form di richiesta nella pagina o chiama il n.ro: 049.9002904